...difficilmente...

Difficilmente andrà come pensi...
 
Scalando  faticosamente molte  ripide salite
a rotta di collo nelle discese con curve a vite
adesso ti dirò,
ti dirò come la penso.
Dopo  aver  ascoltato la tua storia  fantastica
credo di essermi fatto un'opinione romantica
un po' filosofica,
fatta di tentazioni e di repentine scosse.

Difficilmente andrà come speri...
 
Alternando cieli sereni e sguardi al retrovisore
a tutta forza correndo dentro un cieco furore
ora ti spiegherò,
ti spiegherò come la vedo.
Dopo  aver   ascoltato  la   tua  parola  mistica
credo di aver composto una versione acustica
un po' ballata,
per non farti più restare nel malessere

Difficilmente..........

Lascia un commento

  • Nome e Cognome:   *
  • E-mail:   *
  • Commento:
  • * Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Condizioni per il trattamento dei dati personali - Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento dei dati che ci vengono forniti Ŕ improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza. Titolare del trattamente dei dati è la Sig.ra Marina Vittori. L'articolo 7 del decreto riconosce all'interessato il diritto di accesso ai propri dati e il diritto di chiedere, in qualunque momento, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, inviando un'e-mail a info@ilsognodegliaquiloni.it

 

Poesie e testi contenuti sul sito www.ilsognodegliaquiloni.it sono ESCLUSIVA PROPRIETA' DI Massimo Savoldelli e Marina Vittori
Tutti i testi sono protetti dalla L. 633/1941 sul diritto d'autore. Ne è vietata, quindi, ogni riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione scritta da parte del titolare. Ne è vietata inoltre la riproduzione, anche parziale, sul World Wide Web attraverso le tecniche di mirroring, framing, posting o tramite qualsiasi altro mezzo senza l'autorizzazione scritta del titolare.